Per proclamare l’anno di grazia del Signore! Is 61, 2

Carissimi,

il Signore vi dia pace!

Al termine delle nostre attività estive proclamiamo un grande rendimento di grazie al Signore per tutti i doni che ci ha regalato in quest’anno di grazia. Corsi, missioni, eventi, sono stati occasioni speciali per conoscere tanti giovani ed annunciare loro la bellezza di sentirsi amati da Dio! Ed è solo grazie a Dio, che ci ha amati per primo, che possiamo raccontare quanto è bello amare e lasciarsi amare. Per questo continuiamo il cammino certi delle meraviglie che il Signore vuole compiere nelle nostre vite: “Questa è la vita eterna: che conoscano te, l’unico vero Dio”  (Gv 17, 3).

In quest’anno oltre alle nostre attività abbiamo vissuto due eventi importanti. Il primo è stato il Giubileo dei giovani, celebrato in occasione degli ottocento anni dal perdono di Assisi, il dono più grande che San Francesco ha chiesto per noi alla Porziuncola. Il secondo è stata l’ordinazione sacerdotale del nostro caro confratello fra Francesco Pio, a lui va il nostro più caro augurio per un santo ministero affinché la sua vita possa essere sempre più trasparenza di Gesù.

In questa sosta che precede l’inizio delle nostre attività, vi assicuriamo la nostra vicinanza nella preghiera affidandovi tutti alla Porziuncola.

Il Signore vi dia pace,

i frati del SOG.